© 2017 Comitato NO Allargamento dell’Asse Autostrada-Tangenziale di Bologna

COMITATO NO ALLARGAMENTO ASSE AUTOSTRADA-TANGENZIALE DI BOLOGNA - STORIA

Ringraziamo ed apprezziamo il fatto che partiti politici, liste e gruppi si stiano interessando al problema dell' allargamento dell' Asse Autostrada - Tangenziale, di alta rilevanza per la salute pubblica. Riteniamo altrettanto importante ribadire che i Comitati di cittadini contrari al Progetto, raccogliendo adesioni a 360 gradi, non sono e non vogliono essere ascrivibili a nessun schieramento.
La convinzione indiscutibile infatti è che la Salute non ha colore.

Il Comitato NO allargamento dell’Asse Autostrada-Tangenziale di Bologna nasce alla fine degli anni ’80, all’ indomani della decisione della amministrazione di procedere al potenziamento delle carreggiate, portandole tutte da due a tre corsie. A questa volontà i residenti si opposero con determinazione, dando vita ad un Comitato spontaneo. Dalla zona di San Donnino (quartiere San Donato) le adesioni si estesero ad altre della città (Croce del Biacco -San Vitale, Corticella- oggi Navile, Borgo Panigale) e poco alla volta in tutta la città emersero voci di contrarietà al Progetto, tanto che la allora Giunta Imbeni giunse alla determinazione di abbandonarlo per lo studio di altre soluzioni.

A distanza di 30 anni, quasi come al gioco del “Monopoli”, si è ritornati al via, il progetto di allargamento in sede di Autostrada e Tangenziale è tornato alla ribalta, come idea innovativa, pur essendo stato negli anni ritenuto inadeguato e incompatibile sotto ogni profilo a rappresentare la soluzione ai problemi viari e di attraversamento della Città.

Di pari passo all’ evolversi degli eventi, il Comitato NO allargamento dell’Asse Autostrada Tangenziale di Bologna è tornato “in servizio” (senza essersi mai peraltro sciolto), rinnovato in parte negli aderenti (non tutti i vecchi fondatori per ovvi motivi possono più fornire il loro contributo), ma sempre con il medesimo spirito e combattività che lo ha contraddistinto.

Quando si ritiene di affrontare una giusta causa, non sono gli anni e le difficoltà che possono togliere lo smalto.

Ci auguriamo che la frequentazione del Sito possa fungere da strumento per meglio comprendere e condividere le problematiche e fornire supporto e stimolo per chi abbia intenzione di contribuire attivamente al conseguimento del nostro obiettivo, il primario e sacrosanto diritto di tutti i cittadini alla tutela della propria salute, come sancito dall'art. 32 della Costituzione Italiana.

Clicca per visualizzare/stampare il volantino "NO AL PASSANTE DI MEZZO"

Condividi nei social!

cookie informativi

I cookie sono piccoli file produtti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.