© 2019 Comitato NO Allargamento dell’Asse Autostrada-Tangenziale di Bologna

In questo approfondimento vengono presentati due progetti di riqualificazione urbana, uno a Madrid, l'altro a Boston, in cui le amministrazioni hanno provveduto all'interramento della autostrada che attraversa la città. Gli interventi di riqualificazione hanno permesso di minimizzare gli effetti nocivi derivanti dal traffico (inquinamento acustico e dell'aria) e di realizzare parchi, piste ciclabili e spazi di aggregazione.

Il Madrid Rìo è un parco nato da un intervento di riqualificazione urbana di Madrid. L'intervento, eseguito tra il 2003 e il 2007, ha previsto l'interramento di parte della M-30, un’arteria della circonvallazione cittadina costruita negli anni ’70 parallelamente al fiume Manzanares. E' possibile visualizzare uno schema del progetto attraverso il link: progetto Madrid Rio.
Inoltre si posso trovare ulteriori informazioni al link: http://www.artwort.com/2014/04/11/architettura/autostrada-parco-fiume-caso-felice-madrid-rio/

MADRID: Progetto "MADRID RIO" realizzato! A sinistra prima e a destra dopo l'intervento di riqualificazione. (Fonte delle foto: urbanistdispatch.com)

L'altro spettacolare progetto di riqualificazione urbana, realizzato nel 2007, è il Big Dig di Boston. Anche in questo caso, la Interstate 93, gigantesca arteria stradale che attraversa la città, è stata interrata e al suo posto sono state realizzate aree verdi spettacolari, vedi foto prima/dopo qui sotto. Per approfondire l'argomento consultare il link: https://it.wikipedia.org/wiki/Big_Dig

BOSTON: A sinistra foto aerea di Boston prima dell'intervento. A destra dopo l'intervento.

In fase progettuale, l'intervento che si dovrà effettuare nella città di Amburgo. Anch'esso prevede l'interramento della autostrada e la realizzazione di parchi e piste ciclabili. Potete trovare l'approfondimento nella pagina di passantedimezzonograzie.it http://www.passantedimezzonograzie.it/index.php/informati/37-citta-europee-amburbo-la-lezione-sulla-riqualificazione
 
AMBURGO: A sinistra foto aerea di Amburgo. A destra, rappresentazione dell'intervento di riqualificazione. 

Ultimo esempio presentato è il Port Tunnel a Dublino. In questo caso, l'amministrazione ha realizzato un tunnel sotterraneo che permette di collegare la zona portuale alle principali vie di comunicazione senza intaccare lo spazio urbano. Per ulteriori approfondimenti consultare https://en.wikipedia.org/wiki/Dublin_Port_Tunnel (LINGUA INGLESE).

DUBLINO: Foto satellitare di Dublino. A destra la relativa mappa che evidenzia il Port Tunnel della M-50.

Questi sono solo alcuni esempi di come si possa affrontare il problema del traffico e della mobilità in generale, all'interno di città densamente popolate. Perché non pensare ad un approccio del genere anche per il nodo autostradale bolognese?

Condividi nei social!

cookie informativi

I cookie sono piccoli file produtti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.